Situata su un altopiano (meseta), la cascata di Aguas Blancas, la più elevata nell’intera regione caraibica, precipita per 83 metri per poi creare una grande piscina color giada, circondata da alti pini ed ebani verdi. La cascata si raggiunge tramite un avventuroso e adrenalinico sentiero di 10 km (è necessario un veicolo fuoristrada) immerso nella natura di Constanza, tra campi di mais, patate, carote, e villaggi collinari con file di capanne. Una serie di passerelle e una piattaforma in legno consentono di ammirare la cascata da una distanza ravvicinata e di scendere verso le piscine inferiori. L’area è ideale anche per il birdwatching e il trekking d’alta quota. Nei mesi da novembre a marzo il clima è freddo, soprattutto al mattino, quando la temperatura può scendere sotto lo zero. Attenzione al rischio di ipotermia quando ci si tuffa nelle acque ghiacciate!

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
Google MapsOttieni i Percorsi

Altre attrazioni in Constanza

Titolo

La Vega

La Vega, famosa per il suo Carnevale, il più grande, antico e colorato del Paese, e per le due popolari località montane di Jarabacoa e Constanza, conserva anche i resti di uno dei primi insediamenti fondati nelle Americhe da Colombo per i cercatori d’oro.

Constanza, Jarabacoa

La Vega Vieja

Nei dintorni del Santo Cerro si trovano i resti dell’insediamento originale fondato da Cristoforo Colombo nel 1494, in un’area che oggi è classificata come parco nazionale. Gli archeologi continuano a studiare gli scavi delle fondamenta della città vecchia, che conobbe un periodo di prosperità tra il 1505 e il 1510.

Constanza, Jarabacoa, La Vega

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend