Repubblica Dominicana

Menù

No weather data...

Chiudere

    Log In

    Registrati ora | Perché registrarsi?
    Registrare
    Password dimenticata?
Chiudere

Registrare

Chiudere

Cosa Fare

Meeting e Convention

Meeting e Convention

E’ risaputo che la Repubblica Dominicana sia una delle destinazioni piú allettanti al mondo per i viaggi d’affari e di piacere.

[iframely]https://www.youtube.com/watch?v=zWSKytUFbb8[/iframely]
Prendi alcuni dei piú splendidi e vari paesaggi naturali dei Caraibi, ci aggiungi una destinazione e strutture ricettive note a livello mondiale. Poi, aggiungi una varietá di attrazioni naturali e culturali insieme a aree di spiaggia, montagna e cittá. Gioca in uno o piú dei 26 campi da golf. Libera l’adrenalina in attivitá di turismo attivo e poi rilassati con trattamenti spa seguiti da un aperitivo e una deliziosa cena nel resort hotel. Cosí puoi capire perché il paese ha tutto quanto serve per riunioni, incentivi, convegni e eventi. Spiega alla tua DMC o al coordinatore di eventi cosa vuoi realizzare e lascia che la società di eventi dominicana sia creativa e si occupi della logistica. Qui, meglio di nessun’altra parte dei Caraibi, si possono creare molteplici vacanze incentive a seconda della destinazione scelta e della lunghezza del soggiorno. Scegli una esperienza di lusso tra sole e divertimento, e vai a fare escursioni all’insegna dell’avventura in montagna o a fare avvistamenti di uccelli a Barahona e Pedernales. Combina visite di spiaggia in spiaggia con avventure in teleferica a Samaná e la storia e la cultura a Santo Domingo. Per chi avesse in mente grandi meeting con piú di 1.000 persone, sarebbero da prendere in considerazione Punta Cana e Santo Domingo, con le loro zone vicine di Boca Chica e Juan Dolio. Per meeting con numeri piú ridotti si possono prendere in considerazione Puerto Plata, La Romana e Santiago. Per piccoli meeting, sia Samaná che le destinazioni due in uno di Jarabacoa e Costanza o Barahona e Pedernales. Informazioni di viaggio: questa é la parte migliore. Il Ministero per il Turismo con le sue guide e i video on line stimoleranno il visitatore che arriverá in breve e gli daranno tutte le informazioni possibili sulla destinazione ancora prima di raggiungerla.

Vedere
Matrimoni

Matrimoni

L’amore é nell’aria. Grazie al mix di cultura, natura, spiagge panoramiche e comodi resort, oltre a buoni collegamenti aerei, la Repubblica Dominicana é una destinazione molto richiesta per matrimoni e luna di miele. Ci si puó sposare con una cerimonia religiosa in una delle storiche chiese della Cittá Coloniale di Santo Domingo oppure si puó scegliere come sfondo le antiche mura di pietra della chiesa di San Stanislao a Altos de Chavón. Sará indimenticabile. Si puó rinunciare alla formalitá del tradizionale matrimonio in chiesa per il romanticismo dei resort delle spiagge di Puerto Plata, Samaná, Punta Cana, La Romana, Juan Dolio o Boca Chica. Si possono prendere in considerazione i porticcioli turistici e i grandi ristoranti con fantastiche viste come un’altra alternativa a un matrimonio sul mare. Il tramonto é l’ora giusta per sposarsi. Gli invitati contempleranno il sole, osservando gli ultimi raggi di sole fino a quando si poggerá sull’orizzonte colorando il cielo di rosa e di arancio. Gli sposi si scambieranno così effusioni. Le destinazioni di matrimonio lavorano all’organizzazione sia di matrimoni con numerosi invitati  sia di cerimonie intime. Gli hotel offrono pacchetti specialmente progettati per tutti i gusti ed esigenze. Negli hotel wedding planner con esperienza aiuteranno la sposa nei limiti previsti dal budget a scegliere i luoghi, il trucco e l’acconciatura per la cerimonia, i fiori la torta nuziale, il fotografo, i video, la musica e ovviamente il banchetto. Il servizio include anche la verifica che la documentazione necessaria sia corretta e che sia stata spedita agli organismi competenti. Bisogna tener conto che, anche se i requisiti sono gli stessi,  il procedimento di approvazione puó variare dipendendo dal giudice di pace. La figura del wedding planner assiste le coppie nella ricerca di un giudice di pace o di un sacerdote e si occupa poi di spedire il certificato di matrimonio. Da tener presente che i matrimoni di rito civile sono esclusivamente in spagnolo, ma puó assistere un traduttore. Nel caso in cui non voleste usufruire dei servizi di un wedding planner, assicuratevi di poter mandare qualcuno di vostra conoscenza a confermare presso gli uffici competenti la validitá della documentazione richiesta dal giudice di pace che assistirá alla cerimonia. La Repubblica Dominicana ha aderito alla Convenzione dell’Aia per quanto riguarda la Apostilla. Pertanto, tutti i documenti ufficiali non emessi nella Repubblica Dominicana necessitano dell’Apostilla dal Ministero degli Esteri del paese che li ha emessi. Ai cittadini canadesi non é richiesta la presentazione dell’apostilla sui documenti. I documenti devono essere tradotti e riconosciuti legalmente dal consolato dominicano. Dopo la cerimonia, di solito, passano dalle 3 alle 4 settimane prima di ottenere l’emissione del certificato di matrimonio da parte del giudice di pace. Questo verrá poi spedito ad entrambi gli sposi. Vanno presentati all’Anagrafe di Stato Civile (Oficialía del Estado Civil) i seguenti documenti per la preparazione del certificato di matrimonio civile. E’ richiesto un periodo di tre mesi per questo processo. Si raccomanda  di mandare in anticipo i documenti passati per scanner o fotocopiati e che i documenti originali siano consegnati alla fine del processo. I documenti devono essere tradotti allo spagnolo da un traduttore giurato e riconosciuto dal consolato dominicano. Passaporto originale con fotocopia della pagina con la foto e dell’ultimo ingresso nel paese. Dichiarazione giurata di fronte a un notaio della condizione di stato libero e quindi idoneo al matrimonio, conosciuta come Dichiarazione di Stato Civile. Originale del certificato di nascita In caso di precedente matrimonio, il Certificato di Divorzio o di Defunzione, dove richiesto Certificato d’adozione, dove richiesto Autorizzazione dei genitori, dove richiesto Due o piú testimoni con passaporto in vigore. I parenti non possono fare da testimoni. Matrimoni religiosi con rito cattolico-romano Nella Repubblica Dominicana i sacerdoti di rito cattolico-romano possono celebrare matrimoni legali sia per stranieri che per persone del posto. Per via di regole ecclesiastiche, non possono celebrare un matrimonio sulla spiaggia, ma possono farlo in una zona chiusa all’interno del resort. Per un matrimonio da celebrarsi in chiesa, bisogna accordare una data tenendo in conto anche la disponibilitá della chiesa. Oltre ai documenti richiesti anche per il matrimonio civile, il matrimonio religioso richiede un’autorizzazione del parroco del luogo in cui la coppia risiede. Inoltre, sono richiesti certificato di battesimo, di prima comunione e di cresima cosí come quello di annullamento, dove richiesto. Le cerimonie di rito cattolico hanno le stesse implicazioni di un matrimonio civile e per l’emissione del certificato di matrimonio vanno seguite le stesse procedure. Chiese Cattoliche in cui i turisti si sposano frequentemente: Chiesa di San Stanislao a Altos de Chavón (La Romana) Parrocchia Jesus Maestro (Punta Cana) Basilica Nostra Signora di Altagracia a Higüey (vicino a Punta Cana) Cattedrale di San Felipe (Puerto Plata) Convento dei Domenicani (Santo Domingo) Cattedrale dell’Apostolo Santiago (Santiago)

Vedere
Golf

Golf

L’ideale clima tropicale della Repubblica Dominicana favorisce la pratica del golf durante tutto l’anno. Ma non lasciatevi ingannare. La brezza tropicale ha la capacitá di cambiare le sorti del gioco nei campi di golf che si trovano davanti al mare facendo o disfando il gioco di qualsiasi giocatore. I tornei di golf si giocano negli scenografici ambienti di Punta Cana, Puerto Plata, Playa Grande, La Romana, Juan Dolio, Jarabacoa, Santiago, Bonao e Santo Domingo. In questi luoghi i golfisti hanno a disposizione campi ben curati e possono rilassarsi in un’auto da golf, ascoltare esperti consigli dai caddies su come giocare ogni buca per potersi poi dirigere alla successiva. Ci sono sei campi sulla linea costiera e altri venti piú interni tutti operativi, tra cui uno sulle sponde di un fiume e un altro sulle montagne. Dei campi della costa, il “Teeth of the Dog” (Dente di cane) di Pete Dye a Casa de Campo é quello che ha avuto il merito di inserire la Repubblica Dominicana nella mappa del Golf Mondiale. Le leggende del golf che si sono dedicate a fare i progettisti hanno e continuano a lasciare il segno.  Qui puoi giocare in campi progettati da Jack Nicklaus, Gary Player, Tom Fazio, Nick Price e Robert Trent Jones. Hanno modellato bunkers e terreni non livellati ma hanno lasciato che siano  i naturali contorni del terreno a dettare il percorso dei campi.

Vedere
Escursioni

Escursioni

Secondo gli standard caraibici, la Repubblica Dominicana é un’isola molto grande: piú di 48.442 km² di superficie. I turisti che atterrano in una destinazione potrebbero vedere anche le altre. Una grande varietá di escursioni lo rende possibile. Anche i viaggiatori arrivati autonomamente possono scoprire l’isola da soli e fare la maggior parte delle escursioni per proprio conto. Comunque, come in tutto il resto del mondo, le compagnie che organizzano escursioni nella Repubblica Dominicana preparano pacchetti di “cose da vedere e cose da fare” per semplificare le vacanze ai turisti ospiti. Ci sono tour di tutta una giornata, escursioni in mare, all’insegna dell’avventura, a cavallo, in buggy sulle dune, in segway, in SUP, in catamarano e anche culturali, per menzionarne alcuni. È meglio verificare in hotel al banco escursioni per sapere quale tra le offerte include il trasporto da e per l’hotel.

Vedere
Avventura ed Ecoturismo

Avventura ed Ecoturismo

La Repubblica Dominicana guadagna con assoluta certezza il titolo di miglior destinazione d’avventura ed ecoturismo nei Caraibi. La seconda isola più grande della regione, il cui paesaggio è ricoperto per il 25% da parchi nazionali e riserve scientifiche. La maggior parte di questi hanno strutture volte a ospitare i visitatori. Circondata da mare ed oceano, attraversata in lungo e in largo da fiumi e laghi, coperta di boschi tropicali umidi e da un sistema centrale montagnoso, la grande diversità del paese fa la differenza. Il clima tropicale si presta ad attività fuori porta tutto l’anno. La Repubblica Dominicana ha nel suo territorio i punti più alti e più bassi sul livello del mare. Il picco di Duarte di 3.087 metri nella cordigliera centrale, mentre il lago Enriquillo scende a 42 metri sotto il livello del mare.

Vedere
Spiagge

Spiagge

Sabbia bianca, sabbia dorata, ciottoli...Splendide spiagge per praticare  snorkeling, surf, kiteboard, windsurf, sub e camminare vicino alle onde, stendersi al sole o “vegetare” sotto altissime palme ondulanti che ballano  alla dolce brezza del mare. Puoi godere di spiagge vicino alla cittá o vicine alla giungla, alcune isolate, ed altre con tanti servizi. Ti aspettano nelle diverse spiagge una grande vasta gamma di meravigliose attivitá. Puoi scegliere tra un giro in banana da traino, kayak, gite in vela, catamarano, barche a due piani o barche veloci. Buttati in una partita a pallavolo per tenerti in esercizio…cena su una nave pirata davanti alla spettacolare vista del tramonto caraibico….guarda da vicino la vita marina su una barca dal fondo trasparente. Taxi via mare e via terra rendono semplice l’accesso alle attrazioni e ai ristoranti. A partire da ottobre 2013, 18 spiagge della Repubblica Dominicana godono della prestigiosa Bandiera Blu i cui criteri per l’assegnazione sono l’alta qualitá delle acque, la gestione dell’ambiente, l’accessibilità in sedia a rotelle, il riciclaggio dei rifiuti, i servizi igienici e i bagnini in spiaggia. blueflag.org

Vedere
Sport Acquatici

Sport Acquatici

La Repubblica Dominicana con le sue quasi 1.000 miglia di costa è al secondo posto per il litorale più lungo di tutti i Caraibi. La sua fascia costiera è rappresentata per lo più da tranquille spiagge di sabbia bianca e acque cristalline ideali per rilassarsi. Si ha inoltre la possibilità di fare sport acquatici come per esempio nella spiaggia di Cabarete Kite Beach, perfetta per il surf, il kite boarding, il boogie boarding e il windsurf. Naturalmente il paese rappresentata anche una storica destinazione per gli appassionati di pesca, da anni ospita molte competizioni internazionali come il torneo di pesca del marlin blu a Cabeza de Toro, il ESPN Billfish Xtreme Tournament al Punta Cana Resort & Club nonché il recente International Billfish Shootout che ha avuto luogo alla Marina di Cap Cana, la più grande di tutti i Caraibi.

Vedere
Baseball

Baseball

Come loro stessi affermano, il baseball nella Repubblica Dominicana é molto piú che un gioco. Nel marzo del 2013, la Repubblica Dominicana ha vinto il piú importante campionato del mondo di Baseball Classico con un 8-0, risultato di dominio assoluto. I visitatori nella Repubblica Dominicana possono sperimentare la passione e il cuore che i Dominicani mettono nel gioco nell’annuale  campionato invernale. Piú tardi nello stesso anno, il dominicano David Ortiz ha condotto i Red Sox di Boston  alla vittoria nel campionato mondiale. Questo é anche il paese dell’albo d’onore Juan Marichal del  San Francisco Giants e del trio Pedro Martinez, Manny Ramirez e David Ortiz che portarono i Boston Red Sox a vincere il leggendario World Series del 2004. Anche la patria di Robinson Canó degli Yankees di New York e di José Reyes dei Toronto Blue Jays, detentori di slugger che hanno fatto sí che la Repubblica Dominicana potesse stringersi in un unico abbraccio per la vittoria nel campionato del mondo di Baseball Classico. Il Campionato Professionale di Baseball di ogni stagione comincia a metá ottobre fino ai play off nella prima settimana di febbraio. La squadra vincente sará quella che rappresenterá il paese nel campionato caraibico, nel quale la squadra giocherá contro quelle rappresentanti Messico, Venezuela e Puerto Rico. Le partite di baseball di solito cominciano alle 7:30 del pomeriggio. Il sabato e la domenica iniziano alle 5:00. Puoi vedere gli orari sul sito: www.lidom.com/home/index.php/calendario I biglietti si acquistano nel campo da baseball, mentre si acquista nei supermercati Nacional o nei Jumbo stores, oppure online sul sito: www.uepatickets.com I vari stadi sono accessibili da molte destinazioni turistiche.

Vedere
In Famiglia

In Famiglia

Chilometri di natura incontaminata coprono quest’isola, pronti per essere scoperti, esplorati e sperimentati da te e dalla tua famiglia. La Repubblica Dominicana é una destinazione per famiglie durante tutto l’anno che vanta l’eccellenza per quanto riguarda la categoría dei resort “tutto-incluso”, probabilmente la migliore invenzione per le vacanze in famiglia dopo quella dell’aereo. Una volta pagato, tutto é “gratis”! Infatti nel prezzo sono incluse tutte le attivitá sia diurne che serali, per cui ognuno fa ció che piú gli piace. I resort all inclusive sono stati creati per adulti amanti del divertimento, ma alla fine i bambini sono quelli che piú ci guadagnano. I bambini sono liberi di ordinare qualsiasi cosa, di bighellonare, di partecipare alle attivitá ideate per loro…non si può chiedere di meglio. Prendi un bambino in spiaggia e guarda il suo viso sorridente quando le sue piccole dita paffute toccano la sabbia, sono momento magici da catturare con una macchina fotografica. I bambini più grandi e coloro che sempre saranno bambini nel loro cuore, dimentichino l’attrazione Space Mountain di Disney World. Chi cerca brividi, nella Repubblica Dominicana, li troverá con avventure eco-naturali. Le cascate di Damajagua a Puerto Plata, quelle di Jimenoa a Jarabacoa e quelle di El Limón a Samaná sono esperienze da brivido e indimenticabili.

Vedere
Monumenti e Cultura

Monumenti e Cultura

La Repubblica Dominicana custodisce molte opere e monumenti con un rilevante significato storico-culturale che sono conosciute in tutto il mondo.

Vedere
Ristoranti e Locali Notturni

Ristoranti e Locali Notturni

Vedere
Shopping

Shopping

Sia che si voglia acquistare prodotti di brand internazionali, abiti di stilisti locali, modellini artigianali di barche da pesca, gioielli, o un insolito souvenir, acquistare in piccoli negozi o nei grandi mall sará gratificante. Si puó trovare un locale di oggetti d’arte vicino a uno di prodotti freschi e dolci dominicani a fianco a uno che vende cappelli di fibra di cocco....una tale varietá di venditori ai lati della strada con tappeti artigianali, utensili di cucina in legno intagliato e sedie a dondolo. Approfitta di interessanti visite a fabbriche che vendono i loro prodotti, come per esempio caffé, rum, sigari e gioielli, e portati via uno dei particolari souvenir del carnevale di febbraio. Ogni cittá seduce l’acquirente perché dia uno sguardo ai tanti e vari prodotti che offre.

Vedere