Escursioni

La Repubblica Dominicana è il secondo territorio più esteso di tutti i Caraibi, caratterizzato da una morfologia eterogenea: rappresenta il luogo ideale per splendide escursioni. I parchi nazionali sono un ottimo punto di partenza. Si può fare hiking alla riserva di Cotubanamá, scoprendo la storia della popolazione dei Taino, che abitava nelle antiche caverne. Nell’entroterra si può esplorare il parco nazionale di Los Haitises, meta ancora poco battuta e vero e proprio gioiello naturale. Per chi ama le sfide, Jarabacoa ospita la montagna più alta della Repubblica Dominicana e dell’intera regione caraibica: il Pico Duarte, alto 3.087 metri. L’escursione notturna consente di raggiungere la vetta al momento dell’alba. Poco battuta dal turismo, la regione di Constanza offre escursioni mozzafiato attraverso le foreste di conifere della Valle Nuevo. Anche le colline di Puerto Plata e Cabarete offrono numerose opportunità di escursioni organizzate che attraversano parchi nazionali, ranch privati e piccoli villaggi come quello di Tubagua.

Le escursioni non conoscono stagioni: anche se le piogge estive possono rendere fangosi i sentieri, l’avventura è sempre dietro l’angolo!

Filter
Categories
Apply Filter Reset
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

Escursioni a Repubblica Dominicana

I percorsi di hiking attraversano spiagge, rigogliose foreste pluviali, fino a raggiungere la cima di Pico Duarte, a 3.087 metri di altezza.

 
 
Il parco nazionale José Armando Bermúdez si estende per 767 chilometri quadrati e, insieme al vicino parco nazionale José del Carmen Ramírez, comprende le vette più alte dei Caraibi, tra cui l’imponente Pico Duarte, da cui nasce il fiume Yaque del Norte.
Jarabacoa
Cachote è un’impressionante area protetta di foresta nebulosa, con una piccola comunità di residenti che vive a 1.097 metri di altitudine. Numerosi i sentieri serpeggianti lungo i quali ammirare la flora tropicale, incluse bromeliacee e orchidee selvatiche, così come una serie di percorsi da trekking con magnifiche opportunità per il birdwatching.
Barahona
Visitare la cascata di El Limón ti porterà ad intraprendere un avventuroso viaggio di 2,5 km attraverso una fitta foresta, a cavallo o a piedi, su lussureggianti terreni collinari, immersi in una fauna e flora rigogliose. Si può raggiungere la cascata anche in canyoning, attraverso il fiume El Limón.
Samaná
Completamente fuori dai sentieri battuti, tre cascate sfociano in piscine naturali di un profondo color azzurro, conosciute anche come la “Piscina di Dio”. Vivrai un’escursione della durata di un’ora e potrai assistere alla tipica vita dei villaggi di Puerto Plata, oltre che risalire una serie di formazioni rocciose nell’area di Charcos de los Militares, con piscine naturali alimentate dai fiumi.
Puerto Plata
Sfida le tue abilità con un totale di 6 cascate e 12 calate fino a 10 metri di altezza, all’interno della traversata di un fiume della durata di 2 ore alle cascate di Ciguapa. Prima di partire per questa spedizione tra le acque di fiumi e cascate, questa escursione ti porterà ad attraversare a piedi anche la fitta foresta.
Puerto Plata
Un’escursione di mezz’ora attraverso la foresta pluviale conduce a questa vasta caverna con cenotes, piscine naturali color smeraldo, immerse nel verde della foresta tropicale, ai piedi della catena montuosa di Bahoruco.
Barahona
Situate all’interno della foresta del Parco Nazionale El Choco, le grotte di Cabarete rivelano un percorso sotterraneo vecchio di milioni di anni. Cueva de Cristal giace sottoterra con uno specchio di acqua fresca, mentre le altre grotte in superficie sono ricche di stalattiti e stalagmiti.
Puerto Plata
Il Parco Nazionale El Choco offre un mondo di meraviglie naturali. Visita il parco a piedi o in mountain bike, nuota nelle fresche acque delle lagune ed esplora le sue grotte. Distribuito su circa 78 chilometri quadrati, il parco presenta una manciata di sentieri da percorrere a piedi che conducono nella fitta foresta tropicale, tra le piantagioni di cacao e di caffè e all’interno di grotte risalenti a milioni di anni fa.
Puerto Plata
Fare trekking su El Mogote è un’esperienza fisicamente impegnativa, ma assolutamente coinvolgente. La salita di tre ore porta in vetta, a 1.163 metri d’altezza, lungo un sentiero molto ripido costeggiato da pendii rocciosi, che attraversa fitte pinete e una ricca vegetazione.
Jarabacoa
Osserva i lamantini del Santuario dei mammiferi marini di Estero Hondo. Un paio di sentieri conducono a una laguna protetta dove vive la colonia di lamantini dei Caraibi (specie erbivora a rischio di estinzione) più numerosa della Repubblica Dominicana.
Montecristi

#xtremeDR

Start typing and press Enter to search