Fauna Selvatica

Per gli amanti del regno animale, la Repubblica Dominicana rappresenta un vero e proprio paradiso, grazie alla varietà climatica di coste e montagne. Nella baia di Samaná si organizzano escursioni in barca per osservare il corteggiamento e il parto delle balene durante la stagione dell’accoppiamento. Si possono osservare i lamantini affiorare in superficie nella riserva marina settentrionale di Estero Hondo, oppure le evoluzioni dei delfini nelle acque limpide del parco nazionale di Los Haitises. Gli uccelli sono molto numerosi nella fauna dominicana, con 32 specie endemiche (tra cui la poiana di Ridgway) che possono essere osservate nel loro habitat naturale, all’interno dei parchi nazionali, sulle colline, nelle vallate e sulle isole al largo della costa. La parte sud-ovest del Paese ospita invece numerose specie di rettili, tra cui il coccodrillo americano che popola il Lago Enriquillo, e rare specie di iguana (a rischio di estinzione) che vivono tra i cactus della regione desertica.

A piedi, in barca o in kayak, le escursioni nella natura della Repubblica Dominicana ti condurranno nel vivo della fauna selvatica locale.

Filter
Categories
Apply Filter Reset
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

Fauna Selvatica a  Repubblica Dominicana

Scopri tutte le specie di piante e animali possibili tra le 6.000 che popolano la natura incontaminata della Repubblica Dominicana.

 
 
Il parco nazionale José Armando Bermúdez si estende per 767 chilometri quadrati e, insieme al vicino parco nazionale José del Carmen Ramírez, comprende le vette più alte dei Caraibi, tra cui l’imponente Pico Duarte, da cui nasce il fiume Yaque del Norte.
Jarabacoa
Tra le più belle baie della Repubblica Dominicana, Baya Samaná è il luogo da cui partono ogni giorno le escursioni via mare alla scoperta del Parco Nazionale Los Haitises, di Cayo Levantado e le famose escursioni di whalewatching di Samaná. La baia include anche isole coralline disseminate di mangrovie, distese di praterie sottomarine e coralli, tartarughe marine e lamantini.
Samaná
Cachote è un’impressionante area protetta di foresta nebulosa, con una piccola comunità di residenti che vive a 1.097 metri di altitudine. Numerosi i sentieri serpeggianti lungo i quali ammirare la flora tropicale, incluse bromeliacee e orchidee selvatiche, così come una serie di percorsi da trekking con magnifiche opportunità per il birdwatching.
Barahona
Visitare la cascata di El Limón ti porterà ad intraprendere un avventuroso viaggio di 2,5 km attraverso una fitta foresta, a cavallo o a piedi, su lussureggianti terreni collinari, immersi in una fauna e flora rigogliose. Si può raggiungere la cascata anche in canyoning, attraverso il fiume El Limón.
Samaná
Questi isolotti di sabbia corallina offrono un universo subacqueo tutto da esplorare, con una ricca fauna selvatica. Vicino alle rive è possibile osservare cactus, iguane e granchi, mentre sott’acqua foreste sommerse, fondali sabbiosi e grandi pareti rocciose fanno di quest’area una destinazione favolosa per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, diurne e notturne.
Montecristi
Un’escursione di mezz’ora attraverso la foresta pluviale conduce a questa vasta caverna con cenotes, piscine naturali color smeraldo, immerse nel verde della foresta tropicale, ai piedi della catena montuosa di Bahoruco.
Barahona
Situata lungo la selvaggia costa atlantica di Río San Juan, la Cueva de las Golondrinas è dotata di una stupenda piscina naturale, che circonda la grotta. Ammira le formazioni rocciose dall’alto al basso mentre galleggi nelle limpide acque turchesi.
Puerto Plata
Il Parco Nazionale El Choco offre un mondo di meraviglie naturali. Visita il parco a piedi o in mountain bike, nuota nelle fresche acque delle lagune ed esplora le sue grotte. Distribuito su circa 78 chilometri quadrati, il parco presenta una manciata di sentieri da percorrere a piedi che conducono nella fitta foresta tropicale, tra le piantagioni di cacao e di caffè e all’interno di grotte risalenti a milioni di anni fa.
Puerto Plata
El Morro si erge a 242 metri sul livello del mare, donando al paesaggio costiero di Montecristi uno dei panorami più unici e suggestivi della Repubblica Dominicana. La foresta secca subtropicale intorno a El Morro è cinta da ampie distese di mangrovie, che possono essere ammirate da vicino a piedi o in barca.
Montecristi
Osserva i lamantini del Santuario dei mammiferi marini di Estero Hondo. Un paio di sentieri conducono a una laguna protetta dove vive la colonia di lamantini dei Caraibi (specie erbivora a rischio di estinzione) più numerosa della Repubblica Dominicana.
Montecristi

#naturallyDR

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend