Grotte e Caverne

I primi abitanti della Repubblica Dominicana hanno lasciato tracce della loro presenza in numerose caverne sotterranee rinvenute in tutto il Paese, usate come rifugio o come luogo per i rituali. Visitare oggi questi antri intrisi di mistero, che custodiscono incisioni rupestri e pittogrammi, è un’esperienza a dir poco emozionante. Che si tratti di accessi semplificati o di spedizioni alla Indiana Jones, esistono grotte di vari livelli di difficoltà. La parte sud-est del parco nazionale del Cotubanamá ospita grotte intervallate da lagune d’acqua dolce color smeraldo. Appena fuori Santo Domingo, il parco nazionale Los Tres Ojos offre comodi sentieri per raggiungere le caverne sotterranee più grandi del Paese, collegate da una serie di lagune. Vicino a La Romana, la Cueva de Las Maravillas conserva numerosi pittogrammi. All’interno dello Scape Park, a Cap Cana, dei tunnel conducono alla grotta di Iguabonita, famosa per le incredibili formazioni calcaree. Il parco nazionale Los Haitises ospita grotte raggiungibili in barca, con una grande quantità di pittogrammi rupestri. La grotta più impegnativa e avventurosa resta quella di Cueva Fun Fun, perché per entrare non c’è altra opzione che quella di calarsi in corda doppia. Le grotte meno visitate ma più emozionanti in assoluto si trovano nel sud-ovest, a El Pomier e a Las Caritas de los Indios.

Insomma, c’è davvero una grotta adatta a ogni età e a tutti i livelli di fitness.

Filter
Categories
Apply Filter Reset
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

Grotte e Caverne
Repubblica Dominicana

Le antiche grotte dei Taino, nascoste all’interno delle foreste pluviali e dei parchi della Repubblica Dominicana, offrono avventure da speleologo ad alto tasso di adrenalina.

 
 
Cueva de Berna, all’interno del Parco nazionale di Cotubanamá, è una delle grotte Taino più grandi e importanti della Repubblica Dominicana per il numero elevato di incisioni rupestri conservate.
Boca de Yuma, Punta Cana
Un’escursione di mezz’ora attraverso la foresta pluviale conduce a questa vasta caverna con cenotes, piscine naturali color smeraldo, immerse nel verde della foresta tropicale, ai piedi della catena montuosa di Bahoruco.
Barahona
Situata lungo la selvaggia costa atlantica di Río San Juan, la Cueva de las Golondrinas è dotata di una stupenda piscina naturale, che circonda la grotta. Ammira le formazioni rocciose dall’alto al basso mentre galleggi nelle limpide acque turchesi.
Puerto Plata
L’imponente sistema di grotte ospita numerosi pittogrammi e incisioni rupestri taino conservati in ottimo stato. La “grotta delle meraviglie” è la destinazione ideale per osservare da vicino pitture rupestri risalenti a migliaia di anni fa, stalattiti e stalagmiti.
Bayahíbe, Juan Dolio, La Romana
Cueva del Chicho è una delle più famose e suggestive grotte sotterranee. Le sue acque fresche e scintillanti, color acquamarina, attirano numerosi visitatori, che possono inoltre ammirare le incisioni rupestri taino conservate al suo interno.
Bayahíbe, La Romana
Le grotte del Peñón ospitano la fauna sottomarina più ricca di Bayahíbe. Il mare penetra fin dentro le spettacolari caverne, che si susseguono lungo il lato occidentale del Parco di Cotubanamá.
Bayahíbe, La Romana
È una delle grotte più accessibili tra le oltre 400 presenti nel Parco nazionale di Cotubanamá. Cueva del Puente ospita una camera a tre livelli con stalattiti, stalagmiti, pittogrammi di epoca taino e numerosi pipistrelli.
Bayahíbe, La Romana
L’escursione di speleotrekking in questo luogo, battezzato non a caso “la grotta del doppio divertimento”, regala una scarica di adrenalina dietro l’altra. Calati in corda doppia in un’enorme camera piena di stalattiti e stalagmiti, giochi d’acqua e pipistrelli.
Hato Mayor, La Romana, Punta Cana
Situate all’interno della foresta del Parco Nazionale El Choco, le grotte di Cabarete rivelano un percorso sotterraneo vecchio di milioni di anni. Cueva de Cristal giace sottoterra con uno specchio di acqua fresca, mentre le altre grotte in superficie sono ricche di stalattiti e stalagmiti.
Puerto Plata
Il Parco Nazionale El Choco offre un mondo di meraviglie naturali. Visita il parco a piedi o in mountain bike, nuota nelle fresche acque delle lagune ed esplora le sue grotte. Distribuito su circa 78 chilometri quadrati, il parco presenta una manciata di sentieri da percorrere a piedi che conducono nella fitta foresta tropicale, tra le piantagioni di cacao e di caffè e all’interno di grotte risalenti a milioni di anni fa.
Puerto Plata

#xtremeDR

Start typing and press Enter to search