El Morro
Montecristi
Punta Rucia
Montecrisit
Malecón
Montecristi

Montecristi

Benvenuti a

Montecristi

La provincia di confine di Montecristi è il gioiello del nord-ovest. Offre un paesaggio selvaggio e impressionante, ricco di opportunità di avventura alternative e fuori dagli schemi, tra risaie, bananeti, capre e cactus giganti che si ergono come sentinelle sul ciglio della strada, laghetti salati e falesie calcaree che abbracciano la grande distesa di onde dell’Atlantico. In questo panorama per metà desertico e per metà mediterraneo, fitti tunnel di mangrovie lasciano spazio a fresche lagune, mentre gli isolotti al largo sono il rifugio di innumerevoli uccelli migratori e nascondono spiagge appartate di sabbia bianca.

Vedi Altro

La modesta città di San Fernando de Montecristi, fondata da Nicolás de Ovando nel 1501 e così chiamata in onore del re Ferdinando di Spagna, rivela una storia ricca e interessante. Fu qui che il cubano José Martí e il generale dominicano Máximo Gómez pianificarono l’indipendenza di Cuba dalla Spagna (i documenti chiave sono esposti nel Museo Máximo Gómez). Juan Isidro Jiménez, Presidente della Repubblica Dominicana dal 1899 al 1911, era originario di Montecristi e durante la sua presidenza la zona accolse immigrati da Europa, Stati Uniti e Sud America, che presero parte all’esportazione di legno e prodotti agricoli della regione, trasformando il centro in un importante porto commerciale. Inoltre, pochi sanno che Montecristi è il luogo in cui comparvero il primo acquedotto, la prima ferrovia e i primi telefoni della Repubblica Dominicana.

I tramonti donano splendore al piccolo ma incantevole lungomare e alla spiaggia, fiancheggiati da diversi alberghi e ristoranti che servono la specialità della zona, uno stufato speziato di carne di capra. Dal proprio tavolo con vista sul mare come da qualsiasi punto della città è possibile ammirare l’inconfondibile El Morro, la mesa che contraddistingue e domina su Montecristi come una “Table Mountain”, una montagna piatta ai piedi della quale è adagiata una spettacolare spiaggia di sabbia dorata. Chi si avventura nelle acque dell’Oceano Atlantico può fare kitesurf a volontà oppure immergersi per esplorare la barriera corallina che corre parallela a El Morro fino a Punta Rucia. Si tratta della barriera corallina più grande e vitale della Repubblica Dominicana. Al largo, oltre la baia di Montecristi, è possibile vivere le migliori esperienze di snorkeling e immersione del Paese ai Cayos Siete Hermanos, sette isolotti che costituiscono anche l’area di nidificazione principale della sula fosca e di uccelli migratori.

Non ultimo, le acque al largo di Montecristi sono note come il “cimitero delle navi dei Caraibi”, con oltre 450 galeoni sommersi dell’epoca di Cristoforo Colombo, molti dei quali sono ancora in attesa di essere esplorati e studiati dagli archeologi marini. 

Grazie a un territorio selvaggio e alle sue inevitabili sorprese naturali, Montecristi è il luogo perfetto per vivere la propria avventura da Pirati dei Caraibi.

L’aeroporto principale è il Cibao International Airport (STI) di Santiago, seguito dal Gregorio Luperón International Airport (POP) di Puerto Plata.

PROSSIMO EVENTI
Giu 14 - Dic 31

XXIX Bienal Nacional de Artes Visuales

Museo de Arte Moderno
La XXIX Bienal Nacional de Artes Visuales estará disponible de junio a diciembre de 2021. Es dedica...
Lug 22 - Lug 24

XXV Bolsa Turística del Caribe (BTC) 2021

Dominican Fiesta Hotel & Casino
La XXV edición de la Bolsa Turística del Caribe será presencial en el centro de convenciones del ...
Ago 10 - Ago 14

VII Torneo Anual PRO AM Latinoamérica

Teeth of the Dog
Casa de Campo Resort & Villas presenta la VII edición del Torneo Anual PRO AM Latinoamérica, e...
OPUSCOLI E MAPPE

generic-parallax-left-1

Attrazioni a Montecristi

Ricerca di attrazioni

 
 
Scopri la storia dell’indipendenza di Cuba! Il piccolo edificio di un piano che nel XIX secolo fu la residenza del generale dominicano Máximo Gómez è diventato un museo in cui sono conservati importanti documenti storici legati all’indipendenza cubana.
Monumenti e Cultura, Musei
Playa Buen Hombre si trova in un villaggio di pescatori ed è famosa tra gli appassionati di kitesurf per la sua sabbia bianca e la scuola di kite, che insegna tutti i trucchi per cavalcare le travolgenti onde di questo selvaggio tratto di Atlantico.
In Famiglia, Kiteboarding e Surf, Spiagge
La spiaggia di sabbia dorata di Playa El Morro, cinta da altissime falesie calcaree, tra cui quelle di El Morro, e lambita dalle onde azzurre dell’Atlantico, regala uno dei paesaggi più straordinari della Repubblica Dominicana. Per scendere in spiaggia è necessario scavalcare una serie di massi.
Avventura ed Ecoturismo, In Famiglia, Spiagge
Dalla Playa Juan de Bolaños, comodamente accessibile dal lungomare, è possibile ammirare l’inconfondibile profilo della scogliera di El Morro. Durante la settimana gli abitanti del luogo si riversano su questa spiaggia di sabbia bianca per fare il bagno nelle acque turchesi e guardare il tramonto sul mare.
In Famiglia, Spiagge
Punta Rucia vanta una spiaggia sabbiosa di un bianco accecante, lambita da tranquille acque turchesi con vista sui monti. La spiaggia è il punto di attracco principale per Cayo Arena: migliaia di visitatori si recano qui ogni giorno per raggiungere l’isolotto e fare snorkeling sulla grande barriera corallina.
Fauna Selvatica, In Famiglia, Spiagge
La torre dell’orologio nella piazza principale di Montecristi è una versione in miniatura della Torre Eiffel. Fu progettata dall’ingegnere francese Alexandre Gustave Eiffel (lo stesso della celebre torre parigina) e costruita dal famoso orologiaio francese Jean-Paul Garnier.
Monumenti e Cultura
Montecristi è famosa per la varietà di pesce e frutti di mare. A Montecristi puoi godere di un buon pranzo al Cocomar, Hotel Marina del Mar e Terraza Doña Ana. Un altro piatto locale tradizionale è il “chivo liniero” (capretto stufato o arrostito al forno) che è servito in piccoli ristoranti sparsi lungo la strada […]
Ristoranti
Il “sentiero del granchio” attraversa la foresta secca e la macchia in direzione dell’imponente El Morro. Una salita impegnativa, in parte rocciosa, porta alla sommità della mesa, che offre una vista spettacolare sull’Atlantico.
Escursioni
La spiaggia di El Morro presenta una sabbia color avorio che lascia posto a profonde acque blu verdastre. Possono prendersi in affitto barche per visitare i piccoli isolotti e le spiagge del Parco Nazionale di Montecristi. Si possono organizzare escursioni in barca e battute di pesca nel porticciolo della città e nei dintorni.  
Avventura ed Ecoturismo
In acque poco profonde al largo di Montecristi si trovano i relitti sommersi di quindici galeoni del XIV, XVI e XVII secolo, tutti adatti ai principianti di snorkeling.
Immersioni e Snorkeling

Alberghi a

Montecristi

Filter
Categories
Apply Filter Reset
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

Inizia a digitare e premi il tasto Invio per cercare:

Send this to a friend