Montecristi, a nord ovest dell’isola caraibica, punta ad incrementare i servizi  

per i viaggiatori che praticano l’osservazione di volatili.

Milano, 7 ottobre 2019Montecristi, una provincia ancora inesplorata a nord-ovest della Repubblica Dominicana possiede un gran potenziale nello sviluppo del turismo ecologico, oltre che per le bellezze naturalistiche anche per via della presenza di un gran numero di uccelli marini migratori in questa zona. È proprio a questa nicchia che la regione guarda per accrescere il flusso di visitatori che giungono sull’isola per praticare l’attività di birdwatching, un altro elemento che si aggiunge all’offerta turistica della destinazione caraibica.

La provincia di Montecristi ha iniziato più di cinque anni fa ad incrementare i servizi per accogliere i turisti legati al birdwatching quando il flusso di coloro che giungevano nella località per osservare queste specie è diventato considerevole. Proprio per questo è stato creato un progetto che prevede la formazione di un gruppo di guide locali specializzate sulle tematiche ambientali e che punti a posizionare Montecristi come meta eco-turistica. L’attrazione principale della provincia, nonché motore economico, è inoltre l’osservatorio di uccelli, oggetto di importanti investimenti per fornire gli strumenti utili a preservare l’ambiente naturale del luogo. Inoltre, sono state incluse politiche di protezione contro la caccia dei volatili, che hanno già portato effetti positivi come testimonia l’aumento di nuove specie registrato in tutto il territorio.

Un’altra iniziativa prevista è la creazione di sette nuovi sentieri per dare la possibilità ai visitatori di avvistare gli uccelli che vanno e vengono di stagione in stagione: uno di questi è Las Salinas, che regala un panorama variopinto grazie al passaggio di numerose specie migratorie.

A Cayos 7 Hermanos la presenza dell’uomo ha messo in pericolo le specie più sensibili, tra cui quella del Bubì, una specie di uccelli migratori che giunge ogni anno sull’isola dalla Florida ma grazie agli sforzi della provincia è stato possibile proteggere i volatili in pericolo. Insieme ai Bubì, i fenicotteri, le Tijeretas e il Coco Blanco, sono i preferiti dai turisti: non solo sono uno spettacolo da vedere per i colori che li caratterizzano, ma anche uno concerto da ascoltare, per via dei suoni e canti che sono in grado di riprodurre.

A Montecristi sono state individuate 136 specie di uccelli migratori e locali e altre 16 specie avvistabili solo nella provincia. Il Gruppo Ecologico di Uccelli Migratori (Gremont), formato da esperti del settore, è stato creato per promuovere e preservare al meglio la bellezza di questi luoghi, che accolgono il maggior numero di volatili di tutta la Repubblica Dominicana.

 

Informazioni sulla Repubblica Dominicana

La Repubblica Dominicana è una destinazione riconosciuta a livello internazionale per le sue escursioni uniche in contesti naturalistici di grande bellezza, la ricca cultura, i numerosi servizi e il clima temperato perfetto tutto l’anno. Facilmente raggiungibile con voli diretti dai principali aeroporti internazionali, il Paese è un’oasi ideale per celebrità, coppie e famiglie. Con i suoi itinerari naturalistici, le spiagge e i campi da golf di alto livello, qui ci si può rilassare in strutture di lusso, esplorare le memorie dei secoli passati, degustare i piatti tipici della gastronomia dominicana o avventurarsi in percorsi eco-turistici attraversando parchi nazionali, fiumi e catene montuose. Circondata dal mare dei Caraibi a sud e dall’Oceano Atlantico a nord, la Repubblica Dominicana offre una varietà di attività sportive, ricreative e di intrattenimento, esperienze culturali esclusive come balli, festeggiamenti del Carnevale e prodotti tipici dominicani come il tabacco,il rum, il cioccolato,il caffè, l’ambra e il larimar. Ogni regione ha qualcosa da offrire per ogni tipologia di viaggiatore e budget: l’avventurosa Puerto Plata, l’esuberante Samanà, la storica capitale Santo Domingo, la soleggiata Punta Cana, la lussuosa La Romana, l’allegra Barahona. Oltre alle numerose esperienze lungo le coste inesplorate, è riconosciuta per la sua popolazione ospitale e amichevole. Con otto aeroporti internazionali e nove zone ecologiche diverse, non è mai stato così facile raggiungere la destinazione. Per avere ulteriori informazioni e iniziare a pianificare un viaggio, si può visitare il sito ufficiale dell’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana:

https://www.godominicanrepublic.com/it/

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana – Piazza Castello, 25, 20121 Milano – Tel. 02 8057781

www.godominicanrepublic.com

Ufficio Stampa Ente del turismo della Repubblica Dominicana C/O AIGO

Debora Agostini d.agostini@aigo.it  Tel.  +39 02 6699271

Giulia Cosseddu g.cosseddu@aigo.it Tel. +39 02 6699223

Fax. +39 02 6692648 – www.aigo.it

INFORMAZIONI REPUBBLICA DOMINICANA

Materiale fotografico disponibile su

http://www.drsmartlibrary.com/

Scarica la nostra APP gratuita per Apple e Android:  GoDominicanRepubli

Seguici su Facebook e Instagram

www.facebook.com/godominicanrepublicitalia/

www.instagram.com/godomrepita

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend