Casa Antillana è la new entry dell’esclusivo hotel diffuso nel cuore della capitale dominicana

CS_ Casa Antillana_Santo Domingo Coloniale.17.11.17-1Milano, 17 novembre 2017Casas del XVI, lussuosa collezione di dimore coloniali affiliata a Small Luxury Hotels of The World™ nel cuore di Santo Domingo, ha aggiunto al suo portfolio Casa Antillana, una nuova e preziosa casa, dove eleganza e lusso si fondono all’atmosfera rilassata ed informale tipica dei Caraibi.

Casa Antillana si aggiunge alle altre quattro case già esistenti, ognuna unica nel suo genere: la Casa del Árbol, la prima in ordine di apertura, rimanda al concetto di ospitalità tipico della cultura dominicana, mentre la Casa de los Mapas (“Casa delle Mappe”) trasporta i suoi ospiti indietro nel tempo, all’epoca dell’arrivo dei grandi conquistadores spagnoli. Casa Macorís è un’oasi di relax nel movimentato centro cittadino ed è ideale per chi cerca un po’ di serenità. Infine, la Casa del Diseñador, che ha aperto i battenti a gennaio, è un omaggio agli artisti e agli stilisti dominicani, che con le loro creazioni hanno reso grande il paese.

CS_ Casa Antillana_Santo Domingo Coloniale.17.11.17-2A differenza delle altre quattro, le cui origini risalgono al XVI e XVII secolo, Casa Antillana è il risultato del restauro di una struttura edificata tra la fine del XIX secolo e gli inizi del XX. Tuttavia sorge su una proprietà terriera che apparteneva originariamente all’ordine dei frati domenicani fondato da S. Domenico di Guzmán . Nella seconda metà del XVI secolo, qui fu costruito un monastero, uno dei primi nelle Americhe. Un muro circondava la chiesa e la proprietà dove oggi sorge casa Antillana, che rimane a pochi passi dalle vestigia del monastero domenicano.

CS_ Casa Antillana_Santo Domingo Coloniale.17.11.17-3Per quanto riguarda l’interior design, quello dell’Antillana è tipicamente caraibico:  al candore delle pareti e ai toni tenui del pavimento in marmo si contrappongono decorazioni e stampe dai colori accesi. Fiori, piante e animali tropicali sono i soggetti privilegiati nelle stampe, mentre il materiale dominante è il legno. Moderno e antico convivono alla perfezione nelle aree living, dove esemplari di design contemporaneo realizzati appositamente, come i divani in vimini e le poltrone in giunco, si accostano a mobili artigianali d’epoca. Il soggiorno si sviluppa intorno a un tavolo in mogano posizionato al centro della stanza. Ampie volte fanno da collegamento tra interno ed esterno, dando una sensazione di continuità e permettendo alla luce naturale di diffondersi in tutti gli ambienti. Le camere si affacciano sul cortile interno, al centro del quale spicca il turchese intenso della piscina.

Le camere della Casa Antillana si affacciano sul cortile interno e sono in tutto tre, due suite luxury e una superior. Con l’aggiunta di quest’ultima abitazione, Casas del XVI comprende ora un totale di 14 camere suddivise in cinque residenze private. Chi sceglie di soggiornare presso una di esse avrà a disposizione un maggiordomo che potrà rispondere ad ogni esigenza personale, così come uno chef e un concierge. Per un’esperienza di lusso a 360°.

 

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana
Piazza Castello, 25
20121 Milano
Tel. 02 8057781
www.godominicanrepublic.com

Ufficio Stampa Ente del turismo della Repubblica Dominicana
C/O AIGO
Debora Agostini d.agostini@aigo.it
Chiara Carminati c.carminati@aigo.it
Tel.  +39 02 669927.1 – Fax. +39 02 6692648
www.aigo.it

 

Informazioni Repubblica Dominicana

 

Materiale fotografico disponibile su
http://www.drsmartlibrary.com/

 

Scarica la nostra APP gratuita per Apple e Android
GoDominicanRepublic

 

Seguici su Facebook
www.facebook.com/turismorepubblicadominicana

 

Inizia a digitare e premi il tasto Invio per cercare:

Send this to a friend