Punta Cana, Repubblica Dominicana, 7 maggio 2021 – Il Ministro del turismo David Collado insieme ad altri 15  Ministri del Turismo e 4 Vice Ministri delle Americhe  si sono riuniti in un incontro convocato dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO)  e inaugurato dal Presidente della Repubblica Dominicana Luis Abinader, dove hanno stabilito accordi  di collaborazione per il rilancio del turismo nella regione.

I leader del turismo delle Americhe si sono impegnati a riattivare il turismo congiuntamente, rendendo il settore una priorità generale con l’adozione di protocolli internazionali.  Questa riattivazione si concentrerà sopratutto sull’innovazione e trasformazione digitale, oltre che con i progressi nel turismo sostenibile e il  rafforzamento  dei meccanismi di sostegno verso i lavoratori e le aziende più colpite.

All’inizio della riunione, il Segretario generale dell’UNWTO, Zurab Pololikashvili, ha riconosciuto la buona gestione che  Repubblica Dominicana ha fatto durante la pandemia e ha sottolineato che “il ripristino della fiducia nei viaggi è un primo passo essenziale per riprendere il turismo, portando speranza a milioni di persone nelle Americhe e promuovere  il recupero in generale. ”

Dando il benvenuto ai ministri e i rappresentanti del Turismo in America, il Presidente della Repubblica Dominicana, Luis Abinader, ha evidenziato il ruolo dell’UNWTO come catalizzatore di innovazione e sinergie e ha invitato i presenti a rafforzare come destinazione condivisa, come regione, attraverso l’unità, la determinazione, la focalizzazione e la visione comune. Da parte sua, il Ministro del Turismo David Collado ha sottolineato che il settore genera opportunità di lavoro a più di 500.000 famiglie e contribuisce per il 15% al prodotto interno lordo del paese. Inoltre, ha confermato il suo  l’impegno “con i dominicani, con i collaboratori del settore e con i milioni di turisti che aspettano con ansia di uscire per conoscere le belle destinazioni della Repubblica Dominicana ”.

Ripristinare la fiducia nei viaggi, proteggere le imprese,  i posti di lavoro e garantire che  i benefici della riattivazione del turismo vadano  al di là del settore stesso, sono stati alcuni dei principali argomenti di discussione a cui hanno partecipato i Ministri e i Vice ministri del

turismo di Brasile, Colombia, Cuba, El Salvador, Guatemala, Haiti, Honduras, Messico, Panama, Porto Rico, Uruguay e Venezuela  presenti a Punta Cana  e, virtualmente, quelli di Argentina, Barbados, Bolivia, Cile, Nicaragua e Perù. Gli incontri sono stati sviluppati con il coordinamento, come paese ospitante, del Ministero di Turismo della Repubblica Dominicana e la partecipazione di rappresentanti dell’Associazione International Air Transport (IATA), International Civil Aviation Organization (ICAO) e l’Associazione di Alberghi e Turismo della Repubblica Dominicana, tra gli altri attori del settore.

Al termine dell’incontro, i partecipanti hanno firmato la Dichiarazione di Punta Cana, attraverso la quale i leader della regione si impegnano a fare del turismo un pilastro dello sviluppo sostenibile e garantire un piano d’azione efficace e pertinente  per recupero post-COVID.

 

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana – Piazza Castello, 25, 20121 Milano – Tel. 02 8057781

www.godominicanrepublic.com

Materiale fotografico disponibile su

http://www.drsmartlibrary.com/

Seguici su Facebook e Instagram

www.facebook.com/turismorepubblicadominicana

www.instagram.com/godomrepita

Inizia a digitare e premi il tasto Invio per cercare:

Send this to a friend