A Playa Dorada é uma das mais bonitas da cidade

Tante novità per l’Ente del Turismo in Fiera a Lugano dal 1 al 3 novembre

Milano, 30 ottobre 2019 L’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana riconferma la sua partecipazione, dall’1 al 3 novembre, alla 17° edizione della fiera I Viaggiatori di Lugano, Il Salone internazionale svizzero delle vacanze. La manifestazione è per l’Ente un’interessante opportunità per comunicare le novità del paese e incontrare nuovi partner commerciali, visitatori e media internazionali. Allo stand 104 sarà presente Neyda Garcia, Direttrice dell’Ufficio del Turismo in Italia, con il suo team.

La Repubblica Dominicana continua a registrare sempre più consensi dal turismo internazionale perché è una meta sicura, con un’offerta variegata di attività culturali, d’avventura e divertimento, con soluzioni alberghiere per tutti i gusti e ottime connessioni aeree. A livello globale, la destinazione ha registrato da gennaio a settembre 2019 l’arrivo di ben 4.987.698 turisti non residenti. Molto positivi anche gli arrivi per il mercato italiano, con 61.698 turisti da gennaio a settembre (+8,07) contro i 53.700 del 2018.

“Il Salone rappresenta per noi una vetrina importante per consolidare la nostra posizione sul mercato svizzero e per questo scegliamo di essere presenti ormai da diversi anni“  – afferma la Direttrice dell’Ente del Turismo in Italia, Neyda García – “Il turista svizzero può trovare in Repubblica Dominicana un’offerta molto variegata sia di alta gamma tra alberghi di lusso, spa, campi da golf firmati ed esperienze su misura sulla costa o nella vivace capitale ma anche attrazioni per vivere una vacanza immersi nella natura in strutture sostenibili e green oriented in zone più autentiche e meno conosciute dell’isola.

Tra le novità di prodotto previste per questi mesi ci sono quindi le provincie di Barahona e Pedernales le due regioni emergenti del turismo dominicano e dove finalmente sembra essere partito un lungo progetto di riconversione turistica, nel pieno rispetto delle numerose aree protette, con l’obiettivo di creare un’offerta completa volta ad attrarre più visitatori in un’area ancora poco nota nonostante le sue bellezze naturalistiche uniche. E’ inoltre previsto anche il rilancio di Samanà nel nord est dell’isola meta dell’eco-turismo ma anche ricca di attrazioni per i giovani.  Anche in questi mesi fino al termine del 2019 continua anche la promozione dell’offerta di alta gamma della destinazione che presenta un’ampia selezione di boutique hotel e resort 5 stelle, servizi, campi da golf firmati ed esperienze uniche per i viaggiatori più esigenti. E uno sguardo alla vivace Santo Domingo, capitale gastronomica, meta per i foodies da tutto il mondo e molto richiesta per la night life.

Infine si avvicina il periodo migliore per visitare la destinazione (durante il nostro inverno) in occasione delle festività natalizie con la famiglia o per il Capodanno con gli amici o per prendersi un break tra febbraio e marzo, periodo in cui l’isola pullula di eventi, dal colorato Carnevale caraibico al passaggio delle balene sulla baia di Samanà da metà gennaio a metà marzo fino alla più grande competizione di surf a Cabarete a nord dell’isola e tanto altro.

 

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana

Piazza Castello, 25, 20121 Milano

Tel. 02 8057781

www.godominicanrepublic.com

Ufficio Stampa Ente del turismo della Repubblica Dominicana

C/O AIGO

Debora Agostini d.agostini@aigo.it  Tel.  +39 02 6699271

Giulia Cosseddu g.cosseddu@aigo.it Tel. +39 02 6699223

Note:

Materiale fotografico disponibile su

http://www.drsmartlibrary.com/

Scarica la nostra APP gratuita per Apple e Android

GoDominicanRepublic

Seguici su Facebook

www.facebook.com/turismorepubblicadominicana

QR-Code Repubblica Dominicana

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend