L’Ente del Turismo della Repubblica Dominicana punta al segmento wedding nel centro sud Italia

Milano, 24 marzo 2015 – Dal 26 al 28 marzo la Repubblica Dominicana rinnova l’appuntamento con la Borsa Mediterranea del Turismo presso la Mostra d’Oltremare di Napoli (stand 6030-31 al pad. 6.) insieme alla catena alberghiera Viva Wyndham Resorts che conta alberghi all inclusive in diverse zone del paese. La BMT è senz’altro un’ottima occasione per incontrare gli operatori del settore e la stampa con base nell’area centro sud, al fine di stringere nuovi accordi commerciali, presentare le novità del paese e spingere maggiormente il target honeymoon.

“La clientela del centro sud è per noi molto importante soprattutto per i viaggi di nozze in quanto è noto che in quest’area ci sia una particolare attenzione a tale segmento –  afferma la direttrice Neyda García – La destinazione infatti, con le sue spiagge di sabbia bianca e acque cristalline, le ampie strutture dotate di ogni comfort e le numerose attrazioni, è senz’altro una meta perfetta per gli sposi”. Continua la Direttrice – “Questa tipologia di consumatori è per noi molto rilevante in quanto contribuisce ad incrementare il numero dei visitatori italiani nel paese. La destinazione proviene comunque  da un anno positivo in termini di arrivi globali in quanto si è registrato un incremento del +9,63% rispetto al 2013 per un totale di 5.141.377 passeggeri non residenti e, per quanto riguarda il nostro mercato, nel 2014 sono stati circa 74.415 gli italiani che hanno visitato la Repubblica Dominicana registrando un incremento di +3%”.

Oltre alle aree de La Romana e Punta Cana che continuano a rimanere le zone dei grandi numeri per la concentrazione di differenti tipologie di resort all inclusive e di numerose attrazioni per tutti i target, la promozione del paese punta anche sulle diverse aree del’isola. Dalla capitale Santo Domingo, meta di storia e cultura ma anche città contemporanea, alle aeree di Barahona a sud ovest, Puerto Plata al nord e Samanà al nord est ideali per l’eco-turismo, Cabarete e Sosua mete per gli sportivi o ancora l’area verde del paese ricca di montagne, parchi naturali e villaggi autentici dove poter assaporare la vera anima della destinazione.

La fiera sarà inoltre anche l’occasione per presentate alcune novità legate a Expo Milano 2015, che vedrà il paese all’interno del Cluster del Caffè in qualità di produttore ed esportatore in tutto il mondo di questo prezioso prodotto biologico di alta qualità, o ancora una settimana dedicata alla destinazione presso il Touring Club italiano dal 23 al 30 maggio a Milano che culminerà con un evento per la stampa il 25 maggio. Tra le novità generali che riguardano sempre l’aspetto promozionale si continuerà a puntare su attività rivolte al trade, quali road show e educational con i principali tour operator, presenza nelle fiere turistiche più importanti, sulla formazione degli operatori e su un progetto MICE con target corporate. Sul fronte della comunicazione si prevedono azioni di unconventional adv e si punterà maggiormente sulle Digital PR e sul social media.

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana

Piazza Castello, 25

20121 Milano

Tel. 02 8057781

www.godominicanrepublic.com

Ufficio Stampa

C/O AIGO

Giulia Cosseddu g.cosseddu@aigo.it / Debora Agostini d.agostini@aigo.it

Tel.  +39 02 669927.1 – Fax. +39 02 6692648

www.aigo.eu

 

Note:

Materiale fotografico disponibile su

http://www.drsmartlibrary.com/

 

Scarica la nostra APP gratuita per Apple e Android

GoDominicanRepublic

 

Seguici su Facebook

www.facebook.com/turismorepubblicadominicana

Inizia a digitare e premi il tasto Invio per cercare:

Send this to a friend