L’isola caraibica apre il 2015 con l’inaugurazione di un nuovo terminal, un’arteria stradale strategica ed esclusivi hotel di lusso

Milano, 26 gennaio 2015 – Il 2014 è stato per la Repubblica Dominicana un anno ricco di attività che ha visto l’avvio di nuovi progetti strutturali per il potenziamento delle infrastrutture nel paese. Il 2015 prosegue all’insegna di questo trend positivo grazie al completamento d’importanti opere pubbliche e private: l’apertura del tratto autostradale che collega il sud est, l’inaugurazione del Terminal B dell’Aeroporto Internazionale di Punta Cana e raffinate strutture alberghiere.

Il turismo dominicano avrà un ulteriore impulso grazie all’apertura del Terminal B dell’Aeroporto Internazionale di Punta Cana che potrà ricevere 3 milioni di passeggeri in un’ora. Il terminal, realizzato con un investimento superiore a 100 milioni di dollari, si estende per 33 mila mq ed è suddiviso su due livelli, con un’area dedicata a ristoranti, sala VIP, boutique, duty free e club per i piccoli. Il terminal, il più moderno ed efficiente dei Caraibi, darà impiego a 1.100 persone che si aggiungono ai 6.000 lavoratori già operativi. Nei prossimi mesi, verrà avviata anche la ristrutturazione del Terminal A.

Tra le importanti novità si segnala il completamento del tratto autostradale Miches – Sábana de la Mar-Bàvaro che collega il nord est della regione con le zone turistiche del sud est (Uvero Alto, Bávaro, Punta Cana) e che consente di diminuire i tempi di percorrenza. I 110 km di autostrada in futuro collegheranno anche altre zone del litorale costiero del sud est.

Di recente inaugurazione è anche il CHIC Punta Cana by Royalton, nuovo marchio di lusso all-inclusive per soli adulti della catena Blue Diamond Hotels & Resorts. Situato a Uvero Alto, Punta Cana, è il terzo hotel Blue Diamond del paese.  Il nuovo hotel offre un’esperienza all-inclusive dove gli ospiti possono godere di intrattenimento in un ambiente elegante e rilassante. Il resort è perfetto per le coppie, i single, per celebrare eventi importanti e come meta per i viaggi di nozze.

E infine in Repubblica Dominicana farà il suo ingresso nel 2016 l’Aparta-Hotel Casa Hemingway gestito da Starfish Resorts, il primo hotel-boutique nella zona turistica di Juan Dolio, a sud, un piccolo villaggio di pescatori meta preferita da chi è alla ricerca di un po’ di relax.  Si tratta di un’antica casa padronale su tre livelli, che richiama lo stile dei ranch delle Indie Occidentali, immersa nel verde.

 

Didascalia:

1. Area lounge Terminal Punta Cana

2. CHIC Punta Cana by Royalton

3. Aparta-Hotel Casa Hemingway

 

Per maggiori informazioni:

Ente del Turismo della Repubblica Dominicana

Piazza Castello, 25

20121 Milano

Tel. 02 8057781

www.godominicanrepublic.com

Ufficio Stampa

C/O AIGO

Giulia Cosseddu g.cosseddu@aigo.it / Debora Agostini d.agostini@aigo.it

Tel.  +39 02 669927.1 – Fax. +39 02 6692648

www.aigo.eu

 

Note:

Materiale fotografico disponibile su

http://www.drsmartlibrary.com/

 

Scarica la nostra APP gratuita per Apple e Android

GoDominicanRepublic

 

Seguici su Facebook

www.facebook.com/turismorepubblicadominicana

Inizia a digitare e premi il tasto Invio per cercare:

Send this to a friend