Corriere della Sera

A Santo Domingo, a passo di merengue e bachata

La Repubblica Dominicana ha un’anima musicale prorompente, dai ritmi caldi e latini. Le dolci note della bachata, del merengue e della salsa invadono ogni angolo di strada, spiaggia o città, una sorta di colonna sonora costante, spesso improvvisata, il più delle volte coinvolgente al punto da sedurre appassionati e più o meno esperti in balli sfrenati e sensuali. Per cimentarsi in queste danze, le possibilità sono infinite. A Santo Domingo, nella capitale, fioccano i locali notturni sul Malecón, il lungo mare, e nelle stradine della città coloniale. Ad esempio, sono molto frequentati il Lucia 203 e Onno’s, mentre per i ballerini provetti il ritrovo è in Avenida Venezuela. Imperdibili poi le Ruinas di San Francisco, rovine del primo monastero delle Americhe, oggi conosciute per gli spettacoli di musica dal vivo al tramonto, che attirano centinaia di persone.


https://viaggi.corriere.it/viaggi/vacanze/gallery/10-citta-per-amanti-della-musica/?ref=303171&img=4#gallery

Start typing and press Enter to search

Send this to a friend