Parchi Nazionali e Aree Protette

La morfologia eterogenea della Repubblica Dominicana e la varietà climatica costituiscono l’habitat perfetto per oltre 6.000 specie di piante e animali, tra cui un’ampia varietà di specie endemiche. A Bayahíbe, il parco nazionale di Cotubanamá si estende dalla terraferma (dove si può avvistare la caratteristica rosa di Bayahíbe) alle isole di Saona e Catalina, veri e propri gioielli del mare, brulicanti di specie marine. Il parco nazionale più esteso, classificato Riserva della biosfera UNESCO, è il parco nazionale Jaragua, che ospita spiagge, lagune, particolari foreste tropicali secche (un bioma caratteristico caraibico) e isole coralline. Non lontano, la Sierra de Bahoruco è l’unica foresta nebulosa dei Caraibi (una foresta umida sempreverde caratterizzata da una cortina di nuvole a bassa quota). Tra i parchi nazionali più famosi del Paese, il più suggestivo è il parco nazionale Los Haitises, da visitare preferibilmente in barca per non perdersi le imponenti rocce che affiorano dal mare. In una delle zone più remote e incontaminate del Paese, il parco nazionale della Valle Nuevo stupisce con le fitte foreste di conifere e delle temperature mattutine decisamente fredde.

Che sia per fare un’escursione o per osservare gli uccelli tropicali o la flora locale, le aree naturali protette della Repubblica Dominicana non possono mancare nella lista delle cose da vedere.

Filter
Categories
Apply Filter Reset
Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi

Parchi Nazionali
e Aree Protette
Repubblica Dominicana

Esplora uno dei 29 parchi nazionali marini e terrestri della Repubblica Dominicana, tra cui una Riserva della biosfera UNESCO.

 
 
Fiore all’occhiello di Puerto Plata, le cascate 27 Charcos of Damajagua offrono un’escursione di una giornata immersi nella fitta foresta, attraversando a piedi ponti e numerose specie di flora per raggiungere la vetta di una collina rocciosa, da dove scenderai saltando o scivolando lungo le acque di una serie di cascate!
Puerto Plata
Il parco nazionale José Armando Bermúdez si estende per 767 chilometri quadrati e, insieme al vicino parco nazionale José del Carmen Ramírez, comprende le vette più alte dei Caraibi, tra cui l’imponente Pico Duarte, da cui nasce il fiume Yaque del Norte.
Jarabacoa
Riconosciuta come la spiaggia più bella di tutta la Repubblica Dominicana e parte integrante del Jaragua National Park, questo tratto di spiaggia dalla sabbia finissima e dalle acque cristalline si estende per oltre 8 chilometri, circondato da un meraviglioso paesaggio carsico.
Pedernales
Cachote è un’impressionante area protetta di foresta nebulosa, con una piccola comunità di residenti che vive a 1.097 metri di altitudine. Numerosi i sentieri serpeggianti lungo i quali ammirare la flora tropicale, incluse bromeliacee e orchidee selvatiche, così come una serie di percorsi da trekking con magnifiche opportunità per il birdwatching.
Barahona
Le cascate del Salto de Jimenoa Uno e Salto de Jimenoa Dos sono il simbolo di Jarabacoa: una si trova intorno a una diga idroelettrica, mentre l’altra è nascosta all’interno di una gola.
Jarabacoa
Visitare la cascata di El Limón ti porterà ad intraprendere un avventuroso viaggio di 2,5 km attraverso una fitta foresta, a cavallo o a piedi, su lussureggianti terreni collinari, immersi in una fauna e flora rigogliose. Si può raggiungere la cascata anche in canyoning, attraverso il fiume El Limón.
Samaná
È la più piccola isola al largo delle coste di Bayahíbe, famosa per le acque cristalline che la circondano e per l’abbondanza di fauna marina e di barriere coralline.
Bayahíbe, La Romana
Questi isolotti di sabbia corallina offrono un universo subacqueo tutto da esplorare, con una ricca fauna selvatica. Vicino alle rive è possibile osservare cactus, iguane e granchi, mentre sott’acqua foreste sommerse, fondali sabbiosi e grandi pareti rocciose fanno di quest’area una destinazione favolosa per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, diurne e notturne.
Montecristi
Cueva de Berna, all’interno del Parco nazionale di Cotubanamá, è una delle grotte Taino più grandi e importanti della Repubblica Dominicana per il numero elevato di incisioni rupestri conservate.
Boca de Yuma, Punta Cana
Situata lungo la selvaggia costa atlantica di Río San Juan, la Cueva de las Golondrinas è dotata di una stupenda piscina naturale, che circonda la grotta. Ammira le formazioni rocciose dall’alto al basso mentre galleggi nelle limpide acque turchesi.
Puerto Plata

#naturallyDR

Start typing and press Enter to search